La Stella di Natale sta per entrare nelle vostre case!

ogni anno sotto le feste, è la pianta di Natale più regalata e che meglio di tutte riesce a creare la giusta atmosfera!
Dopo le feste, spesso le Stelle di Natale fanno una brutta fine, ma è un vero peccato! Si tratta infatti di una pianta che riesce a sopravvivere anche in estate. Farla rifiorire non è molto semplice, ma non impossibile: aspettate che cadano le foglie rosse e poi tagliate i rami che sono rifioriti (spunteranno circa a fine febbraio): tagliate via circa una decina di centimetri di ramo. Tenetela quindi all’ombra durante l’estate e a settembre concimate il terreno. Se siete fortunate, i fiori si apriranno sul finire del mese di settembre.
Il segreto per fare rifiorire la Stella di Natale
Un ultimo accorgimento per riuscire a far rifiorire la Stella di Natale è metterla al buio! Da settembre a ottobre, dalle 5 di pomeriggio alle 7 di mattina ricordatevi di mettere la Stella di Natale in un luogo completamente buio. Durante il giorno rimettetela nella sua posizione originaria in una zona luminosa: in questo modo avrete più probabilità di aver fiori bellissimi.

2017-11-30T11:06:00+00:00 25 Novembre 2017|